Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria Archivio News - News Associazione Antimafie "Rita Atria"

Ricerca

View_Blog

Autore: Creato: 01/09/2011 13:46 RssIcon
Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità, impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, sollecita la costante attuazione della giustizia, impone ai politici il buon governo. Se un giornale non è capace di questo si fa carico di vite umane. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, della verità si porta sulla coscienza tutti i dolori che avrebbe potuto evitare, le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, le violenze, che non è stato capace di combattere." Giuseppe Fava
Da admin Il 20/07/2017 16:10

Iniziative in Memoria di Rita Atria
“L’unica speranza è non arrendersi mai” e quest’anno lo ribadiremo il prossimo 26 luglio in viale Amelia a Roma dove ricorderemo Rita Atria nell’ultimo luogo che la vide viva e dove decise di darsi la morte, dopo la morte di Paolo Borsellino, per restare libera e non condannata all’isolamento e all’infamia da una politica e da una società che chiede solo martiri senza provare a cambiare. [...]

Da admin Il 20/07/2017 08:48

Il nostro 19 luglio è iniziato in Tribunale al processo Maniaci. Come Associazione Antimafie Rita Atria che ha supportato in passato, così come altre realtà, l’azione di Telejato e del suo direttore Pino Manici, esserci significava voler andare fino in fondo, senza delegare, poiché a noi non piace affidarci all’opinione altrui ma cercare la verità leggendo e studiando direttamente le carte. Tutte.[...]

Da admin Il 18/07/2017 19:09
Da admin Il 14/07/2017 12:03

Pubblichiamo il comunicato del Comitato per Angelo Niceta. Da parte nostra felici come sempre di aver fatto la nostra piccola parte  e grazie a Davide Mattiello della Commissione Antimafia per la serietà e l'impegno profuso. Grazie anche alla DNA per l'ottimo lavoro.

Da admin Il 08/07/2017 23:25

Pubblichiamo il resoconto di una serata a Monaco... mentre in Italia ... 

“Il circolo cento Fiori”,”Il forum Italia “,”Filmstadt Munchen” hanno organizzato la proiezione del film televisivo “Non parlo più”
Sala pienissima ,pubblico attento , partecipe e dalle tante domande. Un privilegio per qualsiasi regista. Il film si avvale della sceneggiatura di Nicola e Giuseppe Badalucco e Damiano Damiani e della regia di Vittorio Nevano. Un film civile ,incentrato sulle vicende di Rita Atria, testimone di giustizia e figura chiave in molti processi di Paolo Borsellino.
“Forse un mondo onesto non esisterà mai, ma chi ci impedisce di sognare. ? Se ognuno di noi prova a cambiare, ce la faremo” (Rita Atria ) [...]


Da admin Il 08/07/2017 16:34

Pubblichiamo l'articolo di Pierluigi Di Rosa. L'Associazione Antimafie Rita Atria non è stata a guardare e non sta a guardare ... e l'ignavia e la vigliaccheria degli sbandieratori di legalità e giustizia è insopportabile.

ARTICOLO

di Pierluigi Di Rosa - 07 luglio 2017

https://www.facebook.com/380476625671029/photos/a.381438965574795.1073741828.380476625671029/437283369990354/?type=3

Qualcuno al vertice delle istituzioni sta omettendo il proprio dovere e va rimosso. Niceta è da 36 giorni in sciopero della fame. L’ultimo bollettino medico delle 20.12 del 6 luglio denuncia rischi imminenti per la vita. Una storia incredibile degna di un paese sudamericano.

Angelo Niceta è un uomo di 47 anni, padre di 4 figli.

Da admin Il 07/07/2017 15:00
Ci sono capitoli della storia di questa Regione troppo spesso rimossi e/o sottovalutati cullandosi ancora nell’illusione dell’isola felice. Un’isola felice che non esiste (come dimostrato anche negli ultimi mesi dopo le due grandi operazioni che hanno sgominato organizzazioni mafiose a Francavilla e Vasto). Senza dimenticare che, prima di quella del settembre scorso (tra l’altro la seconda nei confronti dei Ferrazzo, la prima nel 2011), ci furono tra le tante due maxi operazioni contro organizzazioni facenti riferimento a Cozzolino e due inchieste sull’organizzazione creata da Pasqualone (arrestato nel 2007 ma la cui presenza era segnalata in una relazione parlamentare già 13 anni prima)
Da admin Il 01/07/2017 09:19
Gli arrivi di questi ultimi giorni, in assenza di un sostegno reale anche nell’accoglienza da parte dell’UE, sono divenuti un alibi per il governo italiano che ha comunicato alla Commissione Europea l’intenzione di chiudere i propri porti alle navi delle organizzazioni umanitarie. Un simile atto di barbarie non può essere accettato da nessuno, indipendentemente dalle singole posizioni politiche o ideologiche. Si condannerebbero con cinismo immorale a morte migliaia di persone sospese fra le persecuzioni subite nei paesi di origine, quelle patite in Libia e il diritto alla salvezza
Da admin Il 27/06/2017 23:21
Angelo NicetaSiamo assolutamente consapevoli che è impossibile seguire tutti i casi in cui lo Stato riesce a dare il peggio di sé. Ieri, 27 giugno, la vice presidente dell'Associazione, Nadia Furnari, ha incontrato il Testimone di Giustizia (non abbiamo bisogno di carte bollate per definirlo tale) Angelo Niceta al fine di comprendere esattamente i termini della questione.

L'esito del colloquio con il Testimone di Giustizia Angelo Niceta è stato presentato al direttivo nazionale che ha deciso di seguire direttamente il caso dando delega alla Vice Presidente di contattare tutti gli attori coinvolti  in questa vicenda. Possiamo dire sin da subito che non solo auspichiamo in una risoluzione del caso ma che auspichiamo che lo Stato dimostri la forza della Giustizia e non la debolezza di un sistema come quello del Servizio di Protezione che dovrebbe...
Da admin Il 27/06/2017 23:21
Siamo assolutamente consapevoli che è impossibile seguire tutti i casi in cui lo Stato riesce a dare il peggio di sé. Ieri, 27 giugno, la vice presidente dell'Associazione, Nadia Furnari, ha incontrato il Testimone di Giustizia (non abbiamo bisogno di carte bollate per definirlo tale) Angelo Niceta al fine di comprendere esattamente i termini della questione.

L'esito del colloquio con il Testimone di Giustizia Angelo Niceta è stato presentato al direttivo nazionale che ha deciso di seguire direttamente il caso dando delega alla Vice Presidente di contattare tutti gli attori coinvolti  in questa vicenda. Possiamo dire sin da subito che non solo auspichiamo in una risoluzione del caso ma che auspichiamo che lo Stato dimostri la forza della Giustizia e non la debolezza di un sistema come quello del Servizio di Protezione che dovrebbe essere rinnovato. 

Nei prossimi giorni invieremo comunicazioni a chi di dovere al fine di avere risposte dalle istituzioni competenti. 

Direttivo nazionale

...

Archivio

Archivio
<luglio 2017>
lunmarmergiovensabdom
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Mese
Vai